L'Azienda

Chi siamo

Cuore Impavido

La nostra storia

L’azienda nasce alle porte del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi a 800 metri d’altitudine, nel Comune di Sovramonte, in località Col dei Mich.

La nostra storia inizia nel 2018 quando abbiamo immaginato il nostro vigneto realizzarsi in questo fazzoletto di terra.

Nel tempo sono stati acquistati altri piccoli terreni confinanti e il sogno ha cominciato a prendere forma.

Siamo Cuore Impavido, una giovane azienda agricola che da subito ha creduto nel potenziale di questo territorio e nelle uve, cosiddette PIWI, che abbiamo scelto di coltivare .
La varietà Solaris grazie alle sue caratteristiche di resistenza alle malattie fungine ci permette di
preservare l’equilibrio naturale dell’ambiente montano dove siamo. Tutto ciò si rispecchia nel nostro vino naturale, irripetibile e autentico.

Filosofia

Crediamo in una viticoltura sostenibile improntata a un’agricoltura naturale dove i gesti di cura si muovono su un piano emozionale, in un rapporto quotidiano di unicità e complicità con la Terra.

L’azienda è nata con il desiderio di creare un vino di montagna naturale senza l’uso di diserbanti e altri prodotti chimici.
Come in vigna anche in cantina il lavoro è misurato e ogni operazione è dettata molto dalla sensibilità dell’enologo.

Seguiamo direttamente tutta la filiera: dai lavori agricoli alla trasformazione dell’uva, fino all’imbottigliamento.
Perciò possiamo dire umilmente che abbiamo vinto la sfida, poiché il nostro rapporto con il territorio continua ad essere fondato sui ritmi della Natura

Foto M

Loris De Bortoli

Nel 2018 quando ha acquistato il primo pezzo di terreno a Loris De Bortoli è apparsa subito la bellezza affascinante di questo territorio perché in parte ancora selvaggio.

Nel giugno 2019 pianta le prime barbatelle che a luglio danno i primi segni di crescita. È così che gradualmente gli attuali 4000 metri quadrati di vigna cominciano a respirare.

Un’aria pura e fresca che Loris ama sentire sulla pelle quando percorre i filari. Anima sensibile, eppure audace. Loris ha fondato l’azienda Cuore Impavido che trova nella comunità locale e nei suoi collaboratori la vera forza per crescere.

Quasi mezzo ettaro di biodiversità e bellezza sostenibile tra i filari di uve Solaris:

un sogno possibile grazie a umile lavoro e passione caparbia.

Torna in alto